Gear
Gear
Tutto quello che occorre per un grande suono...
Studios
Studios
Le nostre sale di ripresa...
Guests
Guests
Hanno registrato da noi...
Accomodation
Accomodation
"All you have to do is Play"...
Outdoors
Outdoors
A soli 25 minuti da Roma, immersi nella campagna Sabina...

Alessio Bruno Quintet, recording session…

Dopo aver vinto numerosi concorsi quali lo European Jazz Contest, il Premio Fara Music Jazz Live, il Conad Jazz, il Jazz by the Pool, sbarca di nuovo al Tube Recording Studio, ma questa volta in veste di leader, attraverso il bando “All You Have To Do is Play”, il contrabbassista modenese Alessio Bruno.   Torna per la seconda volta al Tube Recording

“All you have to do is PLAY 2018″, al via le nuove selezioni…

E’ davvero possibile lavorare all’interno di uno dei più quotati studi di registrazione italiani (nella Top List del Jazz It Award) con il vantaggio di risiedere nei giorni delle registrazioni nella struttura stessa? Ebbene si, e la Formula all inclusive “All You Have to Do is PLAY” che il Tube Recording Studio  sta riproponendo per il 2018 ne è la dimostrazione.

Relazioni Clandestine, online il teaser…

L’amore di Antonangelo Giudice per le musiche di Bruno Tommaso parte da molto lontano, da quando nel 1995 ebbe l’occasione di suonare alcuni dei brani registrati in questo disco (Macho e Generique) in un ensemble diretto da Bruno Tommaso stesso. Dopo più di venti anni Antonangelo Giudice insieme a Fabio Zeppetella, Riccardo Fassi, Massimo Manzi, Gabriele Pesaresi e Massimo Morganti ha registrato

Sidewalk Cat Quintet, vincitori del bando SIAE “Sillumina”

Un viaggio tra il live realizzato al Fara Music Festival 2017 e le sessioni di registrazioni avute al Tube Recording Studio di Fara in Sabina. I Sidewalk Cat Quintet sono un progetto fondato nel maggio del 2016 dal chitarrista e compositore Marco Papadia e completato da Filippo Galbiati al pianoforte, Andrea Esperti al contrabbasso, Giovanni Martella alla batteria e infine

Una produzione, ricercata e coccolata in tutti i suoi aspetti… #recensione

   “Un dialogo nel Jazz tra quattro grandi musicisti”, questa è la sintesi che il periodico spagnolo Guitar Fair Magazine fa del nuovo Album “L’Astronauta” di Filippo Cosentino Quartet con Jesper Bodilsen, Andrea Marcelli e Antonio Zambrini.  La recensione la trovate dalla pagina 71 della rivista, con alcune foto scattate durante la produzione al Tube Recording Studio.    

Gianni Di Crescenzo Quartet, recording session…

In questi giorni stiamo realizzando le riprese del nuovo Album di Gianni Di Crescenzo. Assieme a lui, Dario Rosciglione al contrabbasso, Lucrezio de Seta alla batteria, Brandon Fields al Sax e Franco Piana alla tromba.  “Magic Puppets” questo il titolo dell’album coprodotto dalla Emme Record Label, conterrà 8 brani; 7 inediti scritti da Di Crescenzo, e una bellissima versione di “Ana Maria” di Wayne

Tube Recording Studio al Womex di Santiago de Compostela

Questa settimana grazie alla collaborazione con Odradek Records saremo a Santiago de Compostela, dove si svolgerà il Womex. Odradek Records è una bellissima realtà, che distribuisce fisicamente i propri progetti dagli USA al Giappone, dalla Gran Bretagna al Canada, e in gran parte degli stati europei. Un’etichetta democratica, no-profit, controllata dagli artisti facenti parte del catalogo.  Oltre ai nuovi progetti realizzati

Eleonora Del Grosso, tra jazz e musica classica…

Eleonora Del Grosso è musicista, insegnante, compositrice e scrittrice, diplomata in pianoforte classico (Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza, 2011) e laureata col massimo dei voti e lode in “Filosofia della società, dell’arte e della comunicazione” (Università Ca’ Foscari di Venezia, 2013). Il suo trio sta registrando in questi giorni un Album di inediti che uscirà nel prossimo autunno per la Emme

Se(i)ssione con piacevoli ritorni…

In questi giorni il Tube Recording Studio sta ospitando l’Antonangelo Giudice 6et. Al fianco del sassofonista, clarinettista e compositore salernitano alcuni tra i più quotati musicisti del panorama Jazz italiano, a partire dal chitarrista Fabio Zeppetella, fu lui infatti, ad inaugurare lo Studio con il bellissimo Album “Handmade”. Il sestetto di Giudice è completato dalla ritmica di Massimo Manzi alla

CLASSE 1987, ottima annata…

Gli anni 80 non sono notoriamente il decennio più favorevole per la musica di qualità. Certo molte le cose belle realizzate in quegli anni, ma anche molta musicaccia. Sicuramente il decennio terminato con la caduta del muro di Berlino, ha fatto nascere alcune delle nuove leve più interessanti del panorama musicale attuale… I componenti del Trio di Claudio Leone ad esempio nascono