“All you have to do is PLAY 2018″, al via la selezione di 3 progetti…

E’ davvero possibile lavorare all’interno di uno dei più quotati studi di registrazione italiani (nella Top List del Jazz It Award) con il vantaggio di risiedere nei giorni delle registrazioni nella struttura stessa? Ebbene si, e la Formula all inclusive “All You Have to Do is PLAY” che il Tube Recording Studio  sta riproponendo per il 2018 ne è la dimostrazione. Ci occuperemo proprio di tutto! Per sole 3 formazioni, che verranno scelte dalla nostra direzione artistica, cureremo la registrazione, il mixing, fornendo gratuitamente il vitto e l’alloggio.

Quello che il Tube Recording Studio, struttura a soli 30 minuti da Roma, sta proponendo alle 3 formazioni che verranno prescelte è una soluzione in grado di unire le qualità assolute di uno Studio Top Class ad una struttura alloggiativa situata al piano superiore della Sala di Registrazione, dove risiedere e gustare gli ottimi pasti preparati dallo staff del Tube Studio.

Nel dettaglio, con la formula “All you have to do is PLAY” sintetizziamo un pacchetto “All Inclusive” di 4 giorni che prevede, 2 giorni di riprese e 2 giorni di mix, con il vitto e l’alloggio garantiti all’interno della nostra struttura.

Per avere maggiori informazioni, dettagli, e soprattutto se avete un progetto interessante da proporci scriveteci all’indirizzo mail: info@tubestudio.it

La “timeline” per partecipare termina il 31 Gennaio 2018. Le registrazioni ed i Mix delle 3 produzioni musicali dovranno essere realizzati tra i mesi di Marzo e Luglio 2018.

 

Alcuni scatti relativi al programma “All you have to do is Play 2017″.